Festa nazionale del Suolo a Roma (5/12/2015)

La Festa si è tenuta come previsto a Roma nella Città dell’Altra Economia. È stata una giornata importante in cui si è potuto parlare di suolo non solo nelle conferenze e tra gli “addetti ai lavori”. Persone interessate, curiosi e soprattutto bambini hanno potuto “vedere” il suolo con occhi diversi, toccarlo e conoscerne l’importanza. Nello stand del Forum del SIP uno spazio specifico è stato riservato agli Angeli del Suolo.

Da questa Festa si possono derivare alcune riflessioni: i) si devono creare più opportunità di parlare/toccare il suolo al di fuori di convegni ufficiali; ii) continuare a parlare di suolo in maniera catastrofica attira la gente per “paura” e non per un reale interesse a salvaguardare la risorsa suolo per le generazioni presenti e future; iii) si devono creare occasioni per conoscere azioni ed esempi positivi nei confronti del suolo; iv) la Festa di Roma può essere un riferimento per lanciare tra tutte le associazioni del SIP e in Europa per organizzare feste locali sul suolo secondo tempi e modalità proprie do ogni singola associazione.

Annunci