bollettino · ULTIMO BOLLETTINO

Bollettino n.13

Del 1 aprile

1. ESPERIENZE : Difesa del paesaggio e della biodiversità, antimafia, riscatto sociale, da Nord a Sud tante testimonianze

2. NOTIZIE DAL FORUM SIP

3. NOTIZIE SU SUOLO E ISTITUZIONI EUROPEE: Green 10

4. NON SIAMO SOLI:

Esperienze da altri Stati europei:

esperienze in Italia

Difesa del paesaggio e della biodiversità, antimafia, riscatto sociale, da Nord a Sud tante testimonianze

Molti di voi avranno sentito il racconto del colibrì e dell’elefante: un grosso incendio è scoppiato nella savana, tutti gli animali scappano verso il fiume cercando una possibilità di scampo. Un elefante osserva un colibrì che si riempie il becco di qualche goccia di acqua, vola verso le fiamme e ve le lascia cadere. Ritorna al fiume e instancabilmente continua il suo va e vieni. L’elefante perplesso domanda al colibrì perché faccia tutto ciò. La risposta: “Faccio quanto mi è possibile con le mie forze per spegnere il fuoco”. Continua a leggere “Difesa del paesaggio e della biodiversità, antimafia, riscatto sociale, da Nord a Sud tante testimonianze”

Forum SIP

NOTIZIE DAL FORUM SIP : Proposta di revisione del disegno di legge sul consumo di suolo

“Un gruppo di lavoro multidisciplinare del Forum SIP ha curato la stesura di una proposta di ridefinizione del Disegno di legge AC. 2039 (che trovi qui), condividendone l’elaborazione con cittadini, comitati, associazioni e organizzazioni professionali di tutto il territorio nazionale, che rappresentano gran parte della società e dell’opinione pubblica nazionale.

Ora il Forum SIP trasmette il frutto di questo lavoro a tutte le forze politiche, nella certezza che costituisca finalmente la base di riferimento per una Buona Legge e un primo importante passo verso un’indispensabile e non procrastinabile “inversione di rotta”, fortemente richiesta a chi ha la responsabilità di governare il nostro Paese.”

http://www.salviamoilpaesaggio.it/blog/2016/03/cittadini-e-associazioni-chiedono-una-vera-legge-per-fermare-il-consumo-di-suolo/

istituzioni europee

Green 10

Le Istituzioni Comunitarie a Bruxelles sono come un’arnia attorno alla quale ronzano centinaia di api. Si comprende facilmente che le “api che ronzano” sono le varie rappresentanze del settore pubblico o del settore privato.

Le rappresentanze della società civile sono perdenti in questa “fotografia”. Per ronzare attorno all’arnia ci vogliono strutture, tempo e persone preparate. Non tutte le associazioni se lo possono permettere. Per cercare di ovviare a questo “squilibrio” le istituzioni europee hanno ufficialmente accettato di avere come interlocutori gruppi di associazioni che vengono più o meno regolarmente consultate. Continua a leggere “Green 10”

non siamo soli!

Germania – 2000m²

In precedenti occasioni abbiamo accennato alla possibilità di recuperare terreni abbandonati per metterli nuovamente a coltura. Presentiamo oggi un’iniziativa, nata in Germania, che si riferisce alla superficie agricola da coltivare per vivere in regime di “autosufficienza”. Non si tratta degli “orti di guerra” con cui pensionati o amatori producono quantità limitate di cibo. Continua a leggere “Germania – 2000m²”

non siamo soli!

Iniziativa 4 per 1000: SmartSOIL progetto di ricerca

Aumentare l’accumulo di carbonio (componente principe della materia organica) nel suolo attraverso la gestione agricola è fondamentale per affrontare le sfide legate al cambiamento climatico, al degrado dei suoli e all’aumento della fertilità dei suoli.

Alcune pratiche agricole hanno mostrato un notevole potenziale per l’accumulo di sostanza organica. Esse possono prevenire o addirittura invertire la perdita di carbonio nel suolo, conferendo anche una maggiore resilienza dei suoli soggetti alle pressioni dovute alle colture intensive. Continua a leggere “Iniziativa 4 per 1000: SmartSOIL progetto di ricerca”