Registrazione dell’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) sul Suolo

Alla data del 12 luglio la Commissione Europea ha registrato l’ICE sul Suolo. Come annunciato, a settembre ci sarà il lancio della petizione che reclama dalle istituzioni europee l’adozione di una direttiva quadro sulla protezione dei suoli. 

Avremo solo dodici mesi per raccogliere il milione di firme.

Malgrado tutte le incertezze e complicazioni che si sono accumulate nell’Unione Europea negli ultimi tempi (crisi economica, disoccupazione specie giovanile, muri di filo spinato, uscita dell’UK, …) , questa ICE è il modo di riappropriarsi degli strumenti di vera democrazia da parte dei cittadini. Non solo è un’occasione da non mancare, ma è il modo per sottolineare l’importanza e il ruolo che l’Unione deve avere e mantenere a livello mondiale nella difesa ambientale,  suolo compreso.

Nella Giornata per il Suolo del 13 luglio, People4Soil ha potuto spiegare le varie fasi dell’iniziativa, presentando i dettagli dell’organizzazione – che raccoglie oltre 300 associazioni europee – e sollecitando i vari presenti ad attivarsi per la campagna specifica delle raccolta delle firme.

Annunci