Federazione delle Organizzazioni di Cipro

In molti Stati Membri dell’Unione Europea si incontrano organizzazioni di “raccordo”, che come il Forum SIP per il suolo in Italia, perseguono l’obiettivo di rafforzare l’impatto e la capacità d’intervento delle associazioni. L’unione fa la forza e la voce di “uno” e più debole di quella di tanti messi insieme.

Abbiamo già accennato, in uno dei precedenti bollettini, ad una di queste strutture: l’11.11.11 belga. Oggi presentiamo la “Federazione delle associazioni di Cipro” (FEO) che esiste dal 1988 ed è una rete di 20 associazioni non governative che agiscono nell’ambito di ambiente, sanità e cultura. La rete ha la funzione di facilitare le azioni e attività delle singole associazioni che naturalmente mantengono la loro autonomia e organizzazione.

Riconosciuta ufficialmente dal Governo, partecipa alle azioni e attività di Consigli, Comitati e Organismi ufficiali sia a Cipro che all’estero, ivi compreso i programmi dell’Unione Europea e del Consiglio d’Europa.

Apartitico, il FEO persegue gli obiettivi per cui è stato creato e coopera con tutte le sfere politiche che lavorano per l’ambiente e per lo sviluppo sostenibile. Su tali tematiche, una delle sue maggiori attività è quella di informare, sensibilizzare e mobilitare le persone. Pertanto organizza eventi, esposizioni, conference e specifiche trasmissioni per radio e televisioni su tematiche ambientali e culturali.

Il FEO è membro dell’ IUCN (International Union for Conservation of Nature), MedForum, EEB (European Environmental Bureau) e MIO-ECSDE (Mediterranean Information Office for the Environment, Culture and Sustainable Development). Naturalmente coopera con tutte le maggiori associazioni ambientali internazionali e con molte ONG di altre nazioni.

Annunci