People4Soil: Primi passi

Lanciare una campagna a livello dei 28 paesi membri dell’Unione Europea (la Gran Bretagna resta membro fino alla sua uscita definitiva che la macchina burocratica prevede entro massimo due anni) non è impresa facile.

Dodici mesi sono relativamente pochi, specie quando gli strumenti per la raccolta delle firme non sono tutti disponibili.

Il sito italiano www.salvailsuolo.it avverte che non è ancora possibile firmare online. Dunque solo la raccolta cartacea è per ora possibile. Vi alleghiamo nuovamente il modulo, precisando che solo la carta di identità o il passaporto sono considerati documenti validi per il riconoscimento del firmatario.

A tutti coloro che vogliano seguire l’evolversi dell’iniziativa indichiamo il sito .

Annunci