Schema per l’organizzazione di incontri sulla tematica suolo

Ci è stato chiesto come organizzare un dibattito con gruppi o associazioni che non si occupano di suolo. Riportiamo qui uno schema di presentazione utilizzato per un incontro sul suolo avvenuto domenica 30 ottobre 2016 con la storica Comunità di base dell’Isolotto (Firenze).

Al dibattito erano presenti oltre 60 persone, per la maggior parte totalmente o parzialmente all’oscuro degli argomenti trattati.

  1. Proiezione video di Riccardo Mei – “Il suolo sono io
  2. Descrizione del suolo come pelle del pianeta (alias buccia di una mela)
  3. Dati drammatici su consumo di suolo e perdita di suolo fertile in Italia (ricavabili dal rapporto ISPRA 2016 )
  4. Dallo stesso rapporto si possono trarre dati a livello di Regione, Provincia e grandi Comuni.
  5. Chi è responsabile per suolo, territorio e paesaggio in Italia (leggi in vigore)?
  6. Dati sulla situazione di consumo di suolo a livello europeo: contesto politico e dati ricavabili dal rapporto “L’impermeabilizzazione del suolo

Evidenziare che l’Italia da sola ha già perso il 24% di suolo fertile di tutta l’Unione Europea

  1. La proposta di direttiva europea presentata nel 2006 e ritirata nel 2014
  2. Suolo bene comune nel contesto dello sviluppo sostenibile (dal libro “Paradosso Europa!” disponibile anche in cartaceo su richiesta a europa@gmail.com )
  3. Azione del Forum Salviamo il Paesaggio (volantino specifico)
  4. Diventare attori senza più delegare
  5. Traguardo che ciascuno potrà raggiungere: 10 persone con cui parlare di suolo e firmare l’iniziativa dei cittadini europei people4soil nel sito salvailsuolo.it
  6. Domande e risposte

 

Ulteriori dettagli e informazioni:  suolo.europa@gmail.com

Annunci