Agricoltori del terreno (Olanda)

Nel Bollettino 34 abbiamo segnalato l’iniziativa di alcuni cineasti che hanno messo in rete le interviste rilasciate da giovani agricoltori di vari paesi dell’Unione Europea. Nel sito di Future Farmers in Spotlight, il numero di video in lingua inglese continua ad aumentare. Sappiamo inoltre che nel 2016 il loro documentario Bodenboerem (Agricoltori del terreno) ha vinto il premio “Life science film festival” di Praga.

Il film è in olandese e in 40′ illustra la gestione agricola sostenibile del suolo da parte di 5 agricoltori che, accompagnati da una piccola troupe cinematografica, spiegano l’estrema importanza di occuparsi dei suoli, precisando come mai essi continuino con costanza e scrupolosità a sperimentarne la gestione sostenibile. Insieme essi hanno stabilito nuovi standard nella gestione del suolo per una produzione alimentare sostenibile. Il loro approccio pratico e le modalità sperimentate rendono particolarmente interessanti i risultati ottenuti e le conoscenze nel campo dell’agricoltura e della produzione alimentare, tanto per gli altri agricoltori quanto soprattutto per i consumatori.

Per la transizione verso un sistema alimentare sostenibile è essenziale, infatti, che i consumatori comprendano sempre meglio quanto siano rilevanti l’origine del cibo e l’impatto della sua produzione sul suolo. Per questo il film invita a fare scelte significative e responsabili. Il settore commerciale, condizionato da clienti consapevoli, saprà di conseguenza indicare agli agricoltori un modo di coltivare e produrre più consono alla conservazione sostenibile del suolo.

Annunci