non siamo soli!

NON SIAMO SOLI!

Quasi una buona notizia…

Nel Bollettino di Novembre 2017 abbiamo illustrato la lotta dei difensori della Foresta di Bialowieza in Polonia. I tagli degli alberi sono stati definiti illegali da parte della Corte Europea della Giustizia e si deve interrompere immediatamente lo sfruttamento della foresta o vi saranno da pagare forti ammende oltre a incorrere in pene detentive. Il Governo polacco è stato così obbligato a intervenire per fermare i lavori già iniziati.

Purtroppo peró, se la foresta comincia ad essere protetta, non succede lo stesso per coloro che si sono battuti contro questa speculazione. I loro atti di disobbedienza civile infatti sono considerati passibili di condanne e inoltre loro stessi continuano a ricevere minacce e violenze. I processi contro di loro stanno già per cominciare, come se fossero loro i responsabili dello sfruttamento abusivo… Non è certo il momento per lasciarli soli!

https://act.wemove.eu/campaigns/defense-foret