Forum SIP

Patto europeo sul clima

Nel silenzio mediatico quasi totale, il 16 dicembre 2020, in concomitanza con l’anniversario della presentazione del Green Deal, è stato pubblicato il Patto Europeo sul Clima (European Climate Pact). Essendo noi curiosi, ci siamo chiesti quale è la differenza tra Pact e Deal ed abbiamo concluso che in realtà sono sinonimi: entrambi stanno per impegno reciproco sancito da una convenzione o da un accordo fra due o più persone o parti.

Allora, perché un nuovo patto e tra chi?

Non si tratta di nuovo documento politico, ma di una ‘chiamata alle armi’.

A causa del Covid19 anche in Europa sono calate l’attenzione e la pressione dell’opinione pubblica per la salvaguardia del pianeta. È invece necessario mantenerne alto l’interesse. Il Patto chiede proprio questo: diffondere la consapevolezza e sostenere le azioni per contrastare il cambiamento climatico. In sintesi:

dobbiamo lavorare insieme per affrontare il cambiamento climatico e il degrado ambientale e per cogliere le opportunità derivanti da azioni decisive e stili di vita sostenibili.

Il Patto collegherà persone e organizzazioni di tutti i ceti sociali per: migliorare la nostra comprensione del clima e delle sfide ambientali; sviluppare soluzioni grandi e piccole; trovare modi per influenzare e modificare i comportamenti; innescare e aumentare il cambiamento positivo.

Non partiamo da zero. Il Patto per il clima vuole fornire un terreno fertile alle iniziative, alle reti e ai movimenti esistenti che hanno già iniziato a rivoluzionare l’approccio all’azione per il clima in Europa.”

In altre parole, senza un coinvolgimento diretto dei cittadini europei, da sole le istituzioni comunitarie non riusciranno a cambiare l’attuale inerzia e la resistenza delle lobby e delle strutture amministrative responsabili. Allora il Patto è proposto direttamente ai cittadini europei e non per un nuovo accordo tra i governi degli Stati membri dell’UE. “Cittadini che devono essere coscienti di essere cittadini e non consumatori” e diventare quindi Ambasciatori del Patto sul Clima. Il video del lancio permette di comprendere gli ulteriori dettagli dell’iniziativa  proposta.