istituzioni europee

“European Green Deal” Barometro

Il “barometro” sull’applicazione del Green Deal è stato creato dall’Istituto per la Politica Ambientale Europea (IEEP) e GlobeScan. Obiettivo: seguire la messa in opera delle raccomandazioni indicate nel Green Deal e suggerirne gli adattamenti necessari. Verrà pubblicato annualmente. Il primo è del 29 aprile scorso e induce a una serie di riflessioni, in particolare sul ruolo da affrontare da parte dei singoli Stati membri.

Riportiamo qui alcune delle principali valutazioni:

“Considerando la relativa mancanza di progressi nell’attuazione del Green Deal in settori oltre il clima e l’energia, gli intervistati hanno identificato una serie di sfide chiave che devono essere superate, tra cui:

– Una mancanza di impegno da parte degli Stati membri nei confronti dell’agenda del Green Deal, che è considerata dagli intervistati il ​​principale ostacolo all’attuazione, seguita da meccanismi di governance inadeguati e progressi diseguali negli Stati membri dell’UE.

– Un divario tra la scienza e le proposte legislative o gli investimenti sul tavolo: alla domanda se le proposte del Green Deal europeo soddisfano bene ciò che la scienza richiede, solo il 62% ritiene che sia il caso di aumentare l’ambizione climatica dell’UE e questa cifra si riduce fino al 49% per la strategia “dalla fattoria alla tavola” e al 45% per l’ambizione di inquinamento zero. Ciò suggerisce che la fattibilità politica rimane il motore fondamentale per le proposte della CE, piuttosto che le prove scientifiche sui limiti planetari.

– La mancanza di sensibilizzazione e di costruzione del consenso intorno al Green Deal europeo: meno della metà dei rispondenti ritiene di avere familiarità con il Green Deal europeo nel suo insieme. Ancora più preoccupante è il fatto che le parti interessate del governo e le autorità di regolamentazione ne abbiano meno familiarità, con meno di quattro su dieci che affermano di avere familiarità con il Green Deal europeo.

– La necessità di vedere attraverso l’attuazione del Green Deal europeo oltre il mandato dell’attuale Commissione, con sette intervistati su 10 che ritengono che l’attuazione del Green Deal non sarà completata entro il 2024.”

Charveriat C. and Holme C. (2021). European Green Deal Barometer 2021. Institute for European Environmental Policy and GlobeScan, Brussels and Paris.