non siamo soli!

Coalizione dell’azione 4 per la Salute del Suolo (CA4SH)

Una proposta di coalizione per il suolo è stata presentata il 23 settembre al Summit 2021 delle nazioni Unite sui Sistemi di Alimentazione. Di cosa si tratta?

CA4SH vuole “Stabilire una coalizione multi-stakeholder per facilitare l’adozione e il ridimensionamento delle pratiche di ripristino che migliorano la salute del suolo nei paesaggi produttivi attraverso investimenti e azioni politiche. In particolare, la proposta a valore aggiunto di CA4SH è quella di sviluppare meccanismi e processi globali di coordinamento e funzionamento (compresi strumenti per monitorare i risultati su diverse scale) per guidare e catalizzare gli investimenti del settore pubblico e privato sulla salute del suolo come risposta fondamentale e proattiva per affrontare la sicurezza alimentare e nutrizionale, i cambiamenti climatici, la redditività e la crescita socioeconomiche, la produttività e i mezzi di sussistenza rurali, la biodiversità, il clima e la natura.”

In particolare “l‘istituzione di CA4SH offre l’opportunità di rafforzare la collaborazione e galvanizzare un numero importante di Stati membri, società civile, istituti di ricerca, agenzie delle Nazioni Unite, attori dello sviluppo e aziende agroalimentari e altri elementi chiave interessati: per migliorare la collaborazione tra i molteplici attori che lavorano sui problemi della salute del suolo; e per attirare il sostegno di coloro che sono interessati alla sicurezza alimentare e nutrizionale, alla biodiversità, ai cambiamenti climatici, ai mezzi di sussistenza sostenibili ed equi, allo sviluppo rurale e ad altre questioni correlate.

Riteniamo che il Forum SIP debba partecipare alla creazione di CA4SH. Inoltre pensiamo che anche il Governo italiano dovrebbe prendersi carico e diventare motore trainante della Coalizione creata all’interno del Summit 2021 delle Nazioni Unite sui Sistemi di Alimentazione. Riuscirà l’attuale Ministro della Transizione ecologica a valutarne l’estrema importanza?