Senza categoria

22 Aprile – Giornata della Terra

Centinaia sono le manifestazioni e gli “impegni” assunti per la giornata “celebrativa” della Terra, ivi compreso il Summit sul Clima dei grandi del mondo.

Molte le parole cui seguiranno i fatti … .

Noi, per commemorare questa giornata, creata nel 1970 dalle Nazioni Unite, preferiamo suggerire ai nostri lettori il video dell’attore Riccardo Mei che ci accompagna con varie spiegazioni e la lettura di scritti di Dante Alghieri su la Terra. Il video è stato reso disponibile proprio il 22 aprile.

Ringraziamo la Società Italiana di Pedologia e la Società Dantesca Italiana per questa brillante iniziativa che mette in evidenza come scritti e pensieri della fine del 1200 siano a tutt’oggi validi e pregnanti.

La Divina Terra – la Terra e il Suolo nell’opera dantesca

Giornata della Terra (Earth Day) https://youtu.be/ex2sYPZL_vM

Senza categoria

Programma di lavoro del Gruppo Suolo Europa (GSE) per il 2021

Nella settimana dal 28 febbraio al 7 marzo – attraverso un sondaggio in linea – si è svolta la consultazione finalizzata alla definizione del programma del gruppo di lavoro sulla dimensione europea del Forum SIP. Riportiamo qui il risultato della consultazione che diventa quadro di riferimento operativo del GSE nel 2021.






Programma di lavoro per il 2021 del Gruppo Suolo Europa
Il lavoro effettuato nel 2020 è stato considerato positivamente e i referenti sono stati apprezzati per la loro capacità di proporre e concretizzare le attività pianificate.
 
Per il 2021:
A)    Attività prioritarie:
1)      Concentrare le attività sulla preparazione e approvazione di una direttiva europea sul suolo
2)      Sviluppare opportunità di lavoro, conoscenza e studio per i giovani.
 
B)    Da considerare:
3)      collegarsi con i Forum e le Associazioni europee della società civile già esistenti
4)      collaborare ulteriormente con le associazioni di altri Stati membri dell’UE per creare un Forum SIP europeo
ex aequo
5)      creare negli altri Stati membri dell’UE delle occasioni di dialogo tra i diversi attori interessati al suolo
6)      sviluppare la dimensione culturale riguardante il suolo coinvolgendo artisti e interlocutori istituzionali della cultura
7)      rappresentare il Forum SIP nelle assise internazionali
8)      illustrare il dibattito europeo sul suolo all’interno del Forum SIP
Le proposte aggiuntive sono o riconducibili all’intenro delle 8 sopramenzionate o di competenza dell’intero Forum SIP e non di un unico suo gruppo di lavoro.
 
C)    Organizzazione del GSE
a)      Prioritari:
1)      Bollettino/Newsletter;
2)      Resoconto riunioni mensili del GSE;
3)      Rapporti e documenti redatti o messi a disposizione.
b)      Da considerare:
4)      Riunioni tematiche specifiche; 5) Assemblea annuale; 6) Sito web.
 
D)    Suggerimenti aggiuntivi
§  Maggior coinvolgimento dei giovani
§  Aumento dei collegamenti con media e social networks
 
Lo strumento questionario/sondaggio viene considerato positivamente per ulterioni analisi e contatti decisionali.

I dati completi della consultazione sono disponibili nel sito del GSE: https://bit.ly/2QBjgYV

Senza categoria

The geopolitics of the Green Deal

GNDE – Civil Society

It is very interesting to see how, when faced with the same problem, the tendency is to arrive at similar or convergent solutions, even when starting from different viewpoints. We have always stressed the importance of the Green New Deal for EU (GNDE), and now it looks as if the analysis put forward by Bruegel and the European Council on Foreign Relationships (published on 2 February) has come up with some of the same recommendations that are in the GNDE.

We invite everyone to read the Bruegel document in its entirety, but here are some of the actions it recommends:

“4. Become a global standard-setter for the energy transition, particularly in hydrogen and green bonds. Requiring compliance with strict environmental regulations as a condition to access the EU market will be strong encouragement to go green for all countries.

5. Internationalise the European Green Deal by mobilising the EU budget, the EU Recovery and Resilience Fund, and EU development policy.

6. Promote global coalitions for climate change mitigation, for example through a global coalition for the permafrost, which would fund measures to contain the permafrost thaw.

7. Promote a global platform on the new economics of climate action to share lessons learned and best practices.”

What do our readers think?

Leonard, M., J.Pisani-Ferry, J. Shapiro, S. Tagliapietra and G. Wolff (2021) ‘The geopolitics of the European Green Deal’, Policy Contribution 04/2021, Bruegel Policy Contribution Issue n ̊04/21 | February 2021 The geopolitics of the European Green Deal Mark Leonard, Jean Pisani-Ferry, Jeremy Shapiro, Simone Tagliapietra and Guntram Wolff

https://www.bruegel.org/2021/02/the-geopolitics-of-the-european-green-deal/