Forum SIP

…. Andiamo a cominciare

Come accennato in precedenti articoli ci stiamo muovendo come Gruppo Suolo Europa del Forum SIP per concretizzare due obiettivi: dialogo tra i differenti attori che usano o si occupano del suolo; sinergie tra le varie associazioni della società civile che non hanno il suolo tra le loro principali preoccupazioni.

Il primo obiettivo deve abbattere pregiudizi ed arroccamenti per costruire, se non proprio fiducia, almeno rispetto reciproco. Il secondo è molto spesso bloccato dalla struttura delle stesse associazioni della società civile.

Sono comunque ambedue obiettivi difficili da raggiungere e che necessitano di tempo. Ricordiamo che il parametro “tempo” per essere sostenibile deve essere rispettato e non può essere artificialmente “compresso”. Lo dimostra anche il fallimento della raccolta del milione di firme per l’ICE sul suolo people4soil che forse non ha rispettato proprio questo parametro.

Cosa induce una ONG o una associazione a non poter cooperare con un’altra associazione? Tanti motivi, a cominciare dalla carenza di fondi e di organici, cui s’aggiunge la dispersione in piccole e medie associazioni difficilmente collegate o collegabili, nonostante i moderni mezzi di comunicazione. Vi è poi il carattere di volontariato e di precarietà che induce ad un continuo turnover di responsabili e di persone. Se si guarda poi alla crisi economica e alla conseguente situazione di carenza di posti di lavoro, le attività nell’associanismo a volte “rimpiazzano” la disoccupazione …

Continua a leggere “…. Andiamo a cominciare”

Forum SIP

People4Soil: … dall’ironico al ridicolo …

Gli Stati membri dell’UE non hanno legislazioni nazionali valide per la protezione dei suoli. Senza un “ombrello” europeo comune, alias una specifica direttiva con limiti e obblighi, ogni Stato membro produrrà legislazioni parziali, insufficienti o anche penalizzanti per il suolo.

Creare un quadro di riferimento comune era la principale motivazione dell’Iniziativa dei Cittadini Europei people4soil.

Dopo il non raggiungimento del quorum, ci attendevamo un’analisi da parte del comitato organizzatore sulle ragioni del fallimento della raccolta del milione di firme.

Invece, in Italia il fallimento è trasformato in “gioia”. Continua a leggere “People4Soil: … dall’ironico al ridicolo …”

Forum SIP

People4Soil: Quorum non raggiunto

Il comunicato di people4soil del 20 settembre – qui allegato – informa che il quorum finale non è stato raggiunto. Si sono raccolte in totale 212.000 firme e solo in due stati membri (Italia e Irlanda) si è raggiunto il minimo previsto. La richiesta di inserire tra le priorità dell’Unione una direttiva europea sul suolo è stata comunque inviata al vicepresidente della Commissione. Come annunciato nel precedente Bollettino, il vero lavoro comincia ora. Possiamo e dobbiamo estendere la campagna di comunicazione con le associazioni e i gruppi che non si occupano di suolo, dobbiamo dialogare con chi usa il suolo senza preoccuparsene.

Forum SIP

People4Soil: siamo pronti: procediamo!

Ancora pochi giorni ed arriverà a scadenza l’anno per la raccolta delle firme per l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) people4soil.

Indipendentemente dal risultato, ora inizia il vero lavoro. Le istituzioni europee e i loro iter decisionali sono il principale ma non il solo obiettivo di questa ICE.

Lo sforzo effettuato per la raccolta delle firme è stato importante, le persone che si sono mobilitate rappresentano il capitale umano con cui innescare un radicale cambiamento di mentalità e di sensibilità in tutti i cittadini europei. Senza questo cambiamento qualsiasi direttiva o legge sarà sempre parziale e impotente di fronte al costante e crescente consumo di suolo. Legislazioni già esistenti in alcuni Stati membri hanno già mostrato i loro limiti, se non addirittura il loro fallimento nella messa in esecuzione. Continua a leggere “People4Soil: siamo pronti: procediamo!”

Forum SIP

Campagna Stop Glifosato

La buona notizia: il quorum di 1 milione di firme per l’iniziativa dei cittadini europei (ICE) per il bando del glifosato e dei pesticidi tossici è stato raggiunto! Si tratta della 4a iniziativa ICE che si conclude raggiungendo l’obiettivo. Gli organizzatori hanno deciso di chiudere anticipatamente la data della raccolta delle firme per poter iniziare subito la procedura che obbligherà alla sua analisi da parte delle istituzioni europee.

Perché questa urgenza? Perché la Commissione Europea ha presentato la proposta – e questa è la cattiva notizia – di ri-autorizzazione del glifosato per ancora dieci anni. I ministri degli Stati Membri dell’UE ne stanno discutendo e a Bruxelles il 19 luglio sono stati accolti dalla manifestazione che Stop Glifosato ha organizzato nel cuore delle istituzioni europee.

La licenza per il glifosato, prolungata di 18 mesi nel 2016, sta per arrivare di nuovo a scadenza. Una prima votazione è prevista per l’autunno. Se vogliamo che il principio di precauzione sia rispettato, la società civile deve continuare a far presente alle istituzioni comunitarie di non assoggettarsi alla sola volontà delle società dell’industria chimica.

Forum SIP

People4Soil: … ancora un mese!

Manca poco più di un mese alla data conclusiva delle raccolta delle firme, il 12 settembre prossimo. In tutta l’Unione Europea vi è un aumento degli appelli e delle attività da parte delle oltre 500 associazioni aderenti all’iniziativa. Anche se ancora poco si sa su come stia andando la campagna, in Italia e in Europa, riteniamo che le azioni della raccolta delle firme siano state momenti importanti di sensibilizzazione con persone che altrimenti non si sarebbero preoccupate del suolo. Altro risultato di questa ICE, indipendentemente dalla corrispondenza agli obiettivi previsti, è di aver coinvolto oltre 500 associazioni europee su un obiettivo comune. Questo patrimonio non va disperso. Dopo il 12 settembre tutti insieme si potrà avviare il lavoro per la creazione di una prospettiva europea di salvaguardia di suolo, territorio e paesaggio. Chi non ha ancora firmato è sempre in tempo per farlo al sito: https://www.salvailsuolo.it/.

Forum SIP

ICE Stop Glifosato!

Con l’Iniziativa dei Cittadini Europei (ICE) Stop al Glifosato!, si invita la Commissione europea a proporre agli Stati membri l’introduzione di divieto all’uso di glifosato, a riformare la procedura di approvazione dei pesticidi e a fissare obiettivi di riduzione obbligatoria a livello dell’UE per quanto riguarda l’uso dei pesticidi.

Va ricordato che, per l’Italia, non basta che il Ministero della Salute italiano abbia vietato l’uso dei prodotti fitosanitari contenenti il glifosato (nel testo della Gazzetta Ufficiale italiana dell’agosto 2016 citato come glifosate). Se l’interdizione non viene confermata anche a livello europeo, i prodotti alimentari contenenti glifosato potranno comunque essere importati da altri Stati membri. Continua a leggere “ICE Stop Glifosato!”

Forum SIP

Tricicli attrezzati – idea per la campagna ICE

La campagna people4soil è in piena azione in tutta l’Unione Europea. Le iniziative per attirare l’attenzione delle persone e indurle a depositare la propria firma sono sempre più creative. In Francia si privilegia la mobilità alternativa e soprattutto la bicicletta ed è così che quest’estate France Nature Environnement, una delle organizzazioni partecipanti a people4soil, sarà presente con tricicli appositamente attrezzati nei festival e nei raduni popolari in territorio francese.  Luoghi e date sono disponibili nel loro sito.

Simpatico anche il video (in FR) che accompagna la richiesta di fondi per comprare e strutturare i tricicli. In 90 secondi spiegano la tematica del suolo e l’importanza della raccolta delle firme invitando ad aiutare economicamente per l’acquisto del materiale.